Educazione relazionale a scuola: Concia coordinatrice progetto, proteste Lega e FdI

Le critiche alla nomina di Anna Paola Concia come coordinatrice del gruppo per il progetto ‘Educazione alle relazioni’ voluto dal ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, hanno suscitato reazioni da parte della Lega e di Fratelli d’Italia. Entrambi i partiti hanno espresso preoccupazione riguardo al rischio di indottrinamento ideologico all’interno delle scuole.

La Lega ha sottolineato la necessit√† di preservare la scuola come luogo di formazione e confronto per le nuove generazioni, e ha ribadito i propri valori indicati nel programma di governo. Il partito ha espresso la preoccupazione che l’ideologia possa influenzare l’istruzione, affermando che la scuola deve essere libera da tali influenze.

Frattelli d’Italia ha espresso preoccupazioni simili, sostenendo che la scuola non deve essere utilizzata per diffondere ideologie e che le nuove generazioni devono essere libere di formarsi e confrontarsi in modo imparziale.

Entrambi i partiti hanno sottolineato l’importanza di garantire che le istituzioni educative forniscano una formazione libera da influenze ideologiche.

Continua la lettura

LE ULTIME NOTIZIE