Roberto Saviano: “Meloni mi attacca per dilettantismo, io non mi sono arricchito parlando di mafia”

“L’esposizione della criminalità organizzata è accompagnata dalla costante minaccia della diffamazione. Tuttavia, il fatto che una presidente del Consiglio attacchi ripetutamente uno scrittore e lo porti in tribunale dovrebbe far tremare i vostri polsi più di quanto faccia tremare i miei”: Roberto Saviano risponde alle accuse di Giorgia Meloni, sostenendo di essersi arricchito parlando della mafia durante il suo intervento ad Atreju.

Continua la lettura

LE ULTIME NOTIZIE