‘Testamento colombiano’ razza Berlusconi, Fascina sentita in procura.

Marta Fascina, deputata di 33 anni di Forza Italia e ex compagna di Silvio Berlusconi, potrebbe avere un ruolo chiave nella vicenda del presunto testamento colombiano del fondatore di Forza Italia. L’imprenditore torinese Marco Di Nunzio ha reclamato un lascito a suo favore da parte del Cavaliere, e la testimonianza di Fascina potrebbe essere cruciale per fare chiarezza sulla vicenda.

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera di oggi, la Procura di Milano avrebbe chiesto a Marta Fascina se il 21 settembre 2021 il suo compagno fosse dal notaio di Cartagena per stilare il testamento.

Si tratta di un aspetto molto importante, in quanto potrebbe confermare se il presunto testamento colombiano sia effettivamente stato redatto in quella data e in quella location.

La testimonianza di Marta Fascina potrebbe quindi essere fondamentale per fare luce su questa vicenda, e chiarire se il testamento colombiano sia reale o meno.

Continua la lettura

LE ULTIME NOTIZIE