Revocato il porto d’armi al deputato di FdI: “Comportamento leggero e incauto nel caso Pozzolo”

Il Prefetto di Biella ha revocato il porto d’armi al deputato di Fratelli d’Italia Emanuele Pozzolo dopo la festa con spari a Capodanno. Il divieto include anche la detenzione di armi e munizioni a causa del suo comportamento incauto e leggero, che ha sottovalutato il pericolo. Per ulteriori notizie, entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it.

Continua la lettura

LE ULTIME NOTIZIE