Salvini d’accordo con Zaia sulla fine vita, bocciata legge

Scoppia una controversia sulla fine vita nella Lega e nel centrodestra, con una divisione evidente in Veneto, dove è stata respinta una legge sostenuta dal governatore Zaia. Salvini critica: “La vita deve essere protetta dalla nascita fino alla fine, anch’io avrei votato contro”. Per ricevere aggiornamenti, iscriviti al nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it.

Continua la lettura

LE ULTIME NOTIZIE