Conseguenze per il saluto romano in commemorazione dopo la decisione della Cassazione.

Salutare con il gesto romano durante una commemorazione non costituisce un reato, poiché non rappresenta un tentativo effettivo di ricostituire il partito fascista. Questo è stato confermato dalla Cassazione, che ha specificato che la legge di riferimento è la legge Scelba sull’apologia del fascismo. Tuttavia, ci sono alcune situazioni in cui potrebbe essere possibile applicare la legge Mancino. Vediamo di fare chiarezza su questo argomento. Se vuoi ricevere aggiornamenti sul canale WhatsApp…

Continua la lettura

LE ULTIME NOTIZIE