Bandecchi: “Uomo normale guarda il posteriore di una donna e se possibile ha rapporti sessuali”. Lega chiede le dimissioni

Il sindaco di Terni, Stefano Bandecchi, durante il Consiglio comunale, ha commentato un atto d’indirizzo sulla violenza di genere. Ha dichiarato di riaffermare le sue precedenti opinioni sul fatto che “un uomo normale guarda il bel culo di un’altra donna e forse ci prova anche. Poi, se ci riesce, se la tromba anche”. A seguito di ciò, il Partito Democratico e Fratelli d’Italia hanno abbandonato l’aula, mentre la Lega ha chiesto le sue dimissioni.

Continua la lettura

LE ULTIME NOTIZIE