Disegno di legge Ferragni: regole trasparenza e sanzioni

Arriva il disegno di legge sulla beneficenza, noto anche come ‘legge Ferragni’, che sarà discusso giovedì prossimo durante la riunione del Consiglio dei ministri. Il testo, ottenuto da Adnkronos, prevede sanzioni pecuniarie che vanno da 5.000 a 50.000 euro per chi non rispetta le disposizioni della legge. Composto da 5 articoli, questo provvedimento arriva in seguito all’indagine sul cosiddetto pandoro-gate, che ha coinvolto l’influencer Chiara Ferragni.

Il disegno di legge mira a garantire maggiore trasparenza sulle modalità di svolgimento delle attività di beneficenza. Ad esempio riguardo alle confezioni dei prodotti, i cui profitti sono parzialmente devoluti per fini benefici, si cercherà di fornire maggiori informazioni e dettagli sulle modalità di distribuzione di tali fondi.

Continua la lettura

LE ULTIME NOTIZIE