Decisione sull’aborto e sui nostri corpi: rispettate la nostra autonomia e accettatela

Continuano a ribadire che la legge 194 non sarà toccata. Tuttavia, continuano a presentare regolarmente proposte di legge per la tutela della vita nascente, ospitando convegni in cui si definisce l’aborto come omicidio. Questo nuovo attacco all’autodeterminazione delle donne porta la firma del deputato della Lega, Simone Billi, nonostante il suo partito si sia distanziato da queste posizioni.

Continua la lettura

LE ULTIME NOTIZIE