Privatizzazioni: Meloni mira a 20 miliardi in 3 anni.

Il governo sta attualmente lavorando su un piano di razionalizzazione delle partecipazioni dello Stato, come indicato nella Nadef. Si prevede che questo piano genererà proventi pari a circa 20 miliardi di euro nei prossimi tre anni. La premier Giorgia Meloni ha dichiarato che, nonostante sia un obiettivo ambizioso, è alla portata del governo.

Durante il question time alla Camera, la premier Giorgia Meloni ha comunicato che il governo sta perseguendo attivamente un piano di razionalizzazione delle partecipazioni dello Stato. Questo piano ha l’obiettivo di generare entrate pari a circa 20 miliardi di euro nei prossimi tre anni. Meloni ha sottolineato che si tratta di un obiettivo ambizioso, ma che è comunque alla portata del governo.

Nel corso del question time alla Camera, la premier Giorgia Meloni ha annunciato che il governo si sta concentrando su un piano di razionalizzazione delle partecipazioni statali, come già indicato nella Nadef. Si prevede che questo piano porterà a proventi per circa 20 miliardi di euro entro i prossimi tre anni. Meloni ha evidenziato che, nonostante la sfida ambiziosa, il governo ritiene di poter raggiungere questo obiettivo.

Continua la lettura

LE ULTIME NOTIZIE