Cdm approva election day e terzo mandato sindaci

Secondo quanto si apprende, il Consiglio dei ministri ha approvato il cosiddetto “dl election day”, che accorpa la data delle elezioni europee, del primo turno delle amministrative e delle regionali in Piemonte, Basilicata e Umbria. Questo provvedimento ha suscitato interesse e attenzione perché unifica le date di queste importanti elezioni.

Inoltre, è stato dato il via libera alla norma contenuta nel “dl election day” che apre al terzo mandato per i sindaci dei comuni tra i 5mila e i 15mila abitanti. Per i comuni sotto i 5mila abitanti, invece, il tetto ai mandati viene totalmente eliminato. Questa decisione è destinata ad avere un impatto significativo sulle amministrazioni locali e sulla continuità amministrativa.

Tra gli altri provvedimenti deliberati, c’è il cosiddetto “ddl Ferragni”, che presuma essere un provvedimento legislativo in tema di influencer e regolamentazione della loro attività. Questo argomento è di grande rilevanza nell’era della digitalizzazione e della comunicazione online, suscitando interesse e dibattito anche al di fuori dell’Italia.

Continua la lettura

LE ULTIME NOTIZIE