Giorno della Memoria: 27 gennaio, ricordo delle vittime della Shoah

Oggi, sabato 27 gennaio 2024, in occasione del Giorno della Memoria istituito con la legge 211/2000 in ricordo delle vittime della Shoah, il Senato della Repubblica aderisce alla campagna #WeRemember del World Jewish Congress (Wjc) per ricordare la data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz-Birkenau. La facciata di Palazzo Madama sarà illuminata dal colore giallo, a partire dal tramonto e fino all’alba di domani domenica 28 gennaio. Le bandiere saranno poste a mezz’asta.

La legge 20 luglio 2000, n. 211 istituisce il giorno della memoria in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari italiani nei campi nazisti. La data scelta per il Giorno della Memoria è il 27 gennaio in quanto il 27 gennaio 1945 fu liberato il campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. La giornata è stata istituita per rendere omaggio a tutte le vittime del nazismo e per testimoniare la nostra ferma condanna a tutte le forme di razzismo, di antisemitismo e di intolleranza.

Continua la lettura

LE ULTIME NOTIZIE